14.3.2016 VOLO ANIELLOINDENNITA' di TRASFERIMENTOuna importante Sentenza che renda giustizia. 

18.2.2016 VOLO ANIELLO RIORDINO delle CARRIERE, NO A CARRIERE A COMPARTIMENTI STAGNI, DELEGATI COCER SVEGLIATEVI E' TEMPO di  una CARRIERA APERTA

17/2/2016 Luca Marco Comellini: "“Benvengano le iniziative sulle libertà sindacali e di espressione nelle Forze Armate e di Polizia come quella che domani avrà luogo per iniziativa di alcuni esponenti di Forza Italia.."

4.2.2016 DIEGO SPADAFORA. "SI ALLA PROROGA della R.M."  "...dico SI alla proroga del mandato, dico SI perché è l’unico modo per poter vedere finalmente la conclusione dei lavori in atto nel comitato ristretto guidato dall’On. Maria Rosa Callipari sulla riforma del sistema rappresentativo delle Forze Armate..."

3.2.2016 Ferdinando Chinè. DUE NOTIZIE, una buona e una cattiva. SIAMO TUTTI MARO'Per difendere gli “interessi italiani” (della Trevi SPA) dovrebbe partire un Contingente italiano di 450 militari, probabilmente Bersaglieri della Brigata Garibaldi, magari con l'aggiunta di Reparti Speciali...... segue

18/01/2016 DIEGO SPADAFORA. "Bounus 80 Euro non per tutti..Alla richiesta di delucidazioni in merito a quale fosse l’interpretazione di tale formula letterale da più parti è stato detto che il riferimento era per il personale.."

25.10.2015 VOLO ANIELLO. INFORMAZIONI PERIODICH(Ottobre 2015). "..Il paradosso all’italiana non finisce mai di stupire. Basti pensare lo sblocco della retribuzione, la vittoria per eccellenza è stata della classe ufficiali che hanno ottenuto un emolumento (sblocco omogenizzazione) che vale più di cinque contratti messi insieme. Per non parlare dell'Indennità Perequativa e di Posizione estesa damblé a tutti a Colonnelli e Generali .."

12.10.2015 VOLO ANIELLO. FINANZIARIA 2016, ATTENZIONE A RITORNELLI "SALVA CASTA"Un Cocer vergognoso, quattro anni di latitanza ".. Si avvicina il tempo della resa dei conti, finanziarie che si avvicendano una dietro l'altra e portano poche speranze  per il futuro. Da Tremonti, passando per Monti, Letta e Renzi continuano i tagli alla "spesa pubblica" secondo la solita logica dei "tagli lineari" 

20/9/2015 VOLO ANIELLO - INFORMAZIONI PERIODICH "..Allo stato attuale non esiste uno straccio di proposta di RIORDINO, una bozza sui DECRETI ATTUATIVI DI RISTRUTTURAZIONE delle FF.AA. ESODO del personale, ARQ, scivoli e via dicendo, circolano solo delle voci, indiscrezioni, nulla di più.."

17/9/2015 DIEGO SPADAFORA Legge di stabilità economica e finanziaria 2016. Nel silenzio totale si avvia la definizione di nuovi tagli....

12.7.2015 TRIBUNO PLEBISMANCATO AVANZAMENTO a Primo Maresciallo, POSSIBILE AZIONE RISARCITORIA PER PERDITA DI CHANCE...

06.7.2015 INTERROGAZIONE PARLAMENTARE SEN. FRANCO CARDIELLO. CONCORSI NELLA POLIZIA PENITENZIARIA "..la Direttiva 2000/78/CE del 27 novembre 2000 stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro, vietando espressamente, in materia di impiego, ogni discriminazione direttamente o indirettamente basata sull’età anagrafica.."

BLOCCO dei CONTRATTI, la Consulta si è pronunciata, PONZIO PILATO non avrebbe potuto fare di meglio.  

Siamo alle solite, è inutile sperare di cambiare in meglio, nel nostro paese non esiste la possibilità di crescere, tutto si conclude a "tarallucci e vino".  La Corte Costituzionale si è pronunciata affermando che il Blocco dei Contratti della PA dura da troppo tempo, 6 anni. Da Berlusconi a Monti, da Letta e Renzi la norma si è protratta tra una Finanziaria e l'altra in barba a 3 milioni e 300 mila lavoratori nel Pubblico Impiego. Dopo una serie di Ricorsi sulla illegittimità incostituzionale dei blocco degli automatismi stipendiali che hanno visto la meglio Magistrati, Dirigenti e l'Indicizzazione delle pesnioni, qualcuno sperava .......  

(24.6.2015) Segue larticolo..

VOLO ANIELLO (Delegato Coir) Informazioni Periodiche

Dopo un lungo “giro turistico” tra le basi che ha visto impegnato il Coir stiamo per chiudere la stagione lavorativa prima di andare in vacanza per l’estate e mi preme riprendere alcuni discorsi. EVITIAMO GITE PENINSULARI e CONCENTRIAMOCI SUI PROBLEMI REALI  (19.6.2015) contiua a leggere

ANTONIO PERLA. SINDACATO TEMPO di RIFORME

ho però la sensazione che certe difese, senza se e senza ma, del modello sindacale attuale non fanno altro che portare acqua al mulino di chi come RENZI sull’argomento dice la sua e che in mancanza di altre proposte concrete diventa l’unico mulino che macina

(15.6.2015) continua a leggere....

SINDACATO, UNA VOCE UNICA CHE SI ASSUMA LA RESPONSABILITA’

Ennesima intervista fiume di Renzi in tv, tra i tanti elogi che dedica a se stesso, si ritiene sorpreso delle posizioni del Sindacato che non perde occasione per fare il bastian contrario del Governo nonostante le sue mirabili riforme. A tal proposito auspica il giorno in cui il Sindacato sia unico e non frammentato come lo è oggi.

Apriti cielo, queste affermazioni hanno fatto scattare tutte le sigle sindacali in un unico coro di sdegno e grido al “totalitarismo”. Un po’ come quando si tenta di toccare i politici sui vitalizi, privilegi, bonus non importa di che colore sono alzano contemporaneamente gli scudi e trovano le parole per difendersi e scivolare l’accusa in altri ambiti...

Ferdinando Chinè  25.5.2015   continua a leggere...

INTERROGAZIONE PARLAMENTARE. "INDENNITA' di POSIZIONE" e "PEREQUATIVA" per Generali e Colonnelli. INTERROGAZIONE PARLAMENTARE ON. Gianluca Rizzo,Tatiana BasilioEmanuela  Manù Corda. Paolo Bernini. Mentre tutto il mondo militare ha subito il BLOCCO degli AUTOMATISMI e del CONTRATTO, i DIRIGENTI grazie all'estensione di una Sentenza, "motu proprio" hanno pensato bene di assicurarsi immediatamente gli arretrati delle risorse bloccate. Le modalità, la fretta e la sicurezza di avere pieno diritto hanno allertato alcuni Onorevoli. Oltre che condividere l'Interrogazione vi è una questione di ordine morale, peraltro, non esiste il "divieto di estensione del giudicato"?

SALVATE IL SOLDATO MIRKO 

E' da un po' di tempo che non prendo carte e penna, probabilmente a qualcuno ha fatto piacere,  ma tanti altri mi invitano a scrivere per  dare spazio a ragionamenti alternativi.  Ho lasciato il campo poichè annoiato dal dibattito asfittico e avvitato su se stesso. Niente di nuovo, tutto è fermo a dieci anni fa, per non dire venti. La cosa che mi ha fatto rompere il ghiaccio è l'assurdità per una "sanzione disciplinare" per i "capelli lunghi", data ad un Delegato Cocer (!?)....(22.04.2015)


Ferdinando Chinè